La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, nell'ambito del progetto "Magazzini Digitali", ha avviato un servizio di raccolta automatica (harvesting) della documentazione pubblicata sui siti web delle istituzioni di interesse culturale


La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, nell'ambito del progetto "Magazzini Digitali", ha avviato un servizio di raccolta automatica (harvesting) della documentazione pubblicata sui siti web delle istituzioni di interesse culturale.
 
Pur non essendo ancora obbligatorio il deposito legale dei documenti nativi digitali, le biblioteche titolari della funzione di istituti depositari non possono non farsi carico della preservazione di questa documentazione e della sua accessibilità a lungo termine, nei limiti della vigente normativa sul diritto d’autore e diritti connessi.
In attesa del completamento del “Regolamento sul deposito dei documenti diffusi tramite rete informatica” - previsto dall’art. 37 del D.P.R. 3 maggio 2006 n. 252 - che ne renderà obbligatorio il deposito, è necessario chiedere ai titolari dei siti web interessati un’esplicita autorizzazione.
 
Le informazioni dettagliate e il modulo online per il rilascio dell'autorizzazione sono disponibili sul sito della BNCF alla pagina:
Harvesting dei documenti contenuti nei siti web di interesse culturale

Per maggiori informazioni:
http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizia.php?id=1696